Isabelle Sirelius

Isabelle Sirelius è una giovane artista svedese. Nativa di Stoccolma, ha mostrato sin dalla tenera età un’indole poliedrica e una chiara inclinazione verso l’arte pittorica. Nei suoi dipinti si coglie una ricerca volta a catturare i silenzi della natura La sua è una pittura è diretta, rigorosa, ma allo stesso tempo estatica. A diciassette anni ha iniziato il suo percorso in Europa, per circa tre anni i numerosi viaggi in Francia le hanno permesso di conoscersi e  sperimentarsi  a Parigi. Nel 2012 si è recata a New York dove ha frequentato l’accademia nazionale di arte della grande mela, un’esperienza, questa, che le ha permesso di consolidare la sua preparazione. Tanti i temi trattati. Un ruolo di particolare interesse assumono i respiri della natura. I suoi quadri sono stati esposti per la prima volta nel 2009 a Stoccolma, presso il Kulturcentrum e per ben due anni  di seguito nella Galleria Industrigatan, civico 12, nella capitale svedese. Da qualche anno Isabelle, al diario dei suoi viaggi, ha aggiunto la conoscenza di luoghi e  persone in Puglia, regione  che ha conquistato il suo cuore e sta plasmando la sua arte. Appassionata di moda e cucina si sente ormai anche lei un po’ italiana…  Tra i suoi progetti lavorativi c’è infatti quello di promuovere mostre in Puglia nella Valle d’Itria, nella cittadina di Martina Franca e dintorni, ove periodicamente si reca e soggiorna.

Comments are closed.